E la Basilicata si riconferma la terra dell’adrenalina.

Dopo aver provato il Volo dell’Angelo, sorvolando le Dolomiti Lucane agganciata ad una fune, è stata la volta del Volo dell’Aquila.

Avevo sentito molto parlare di questa attrazione adrenalinica, immersa nel Parco Nazionale del Pollino, così ho voluto provarla, da buona appassionata di esperienze “borderline” e da amante della natura e degli outdoors.

Il Volo dell’Aquila si trova a San Costantino Albanese, un graziosissimo borgo “Arbereshe”.

“Arbereshe” è il nome dato alla comunità italo-albanese che si è stanziata qui più di cinquanta anni fa, e che ha fatto di San Costantino Albanese un borgo totalmente sradicato dalla cultura italiana: qui si parla albanese, si indossano costumi albanesi, si rispettano tradizioni e feste albanesi.

E’ anche questo il motivo per cui ho deciso di andarci, ho adorato l’Albania in tutte le sue sfaccettature (oltre a nutrire un debole per i deliziosi borghi incastonati tra le montagne) quindi l’ho presa come un… invito a nozze.

Inoltre: sapevate che l’Albania è per antonomasia la Terra delle Aquile ? 🙂

– Leggi anche: Il Volo dell’Angelo, fascino e adrenalina nelle Dolomiti Lucane

Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila
Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila

Il Volo dell’Aquila: cosa è e come funziona.

Il Volo dell’Aquila è un’attrazione adrenalinica composta da un impianto con due stazioni: una a valle, l’altra a monte.

Tra le due stazioni è presente un cavo d’acciaio a cui è collegato un deltaplano, chiamato “aquila”, che permette di volare a 90 km/h per la distanza di un chilometro, sorvolando i tetti del borgo e godendo di un panorama non indifferente sul Parco del Pollino.

Bisogna recarsi presso la stazione a valle, seguire le istruzioni del personale e posizionarsi sul deltaplano “aquila”  fissato al cavo d’acciaio, opportunatamente imbracati. Sul deltaplano vi sono maniglioni e poggiapiedi dove appoggiare le mani ed i piedi per prepararsi al volo.

Una volta pronti, l’aquila viene trasportata lentamente da una fune traente verso la stazione d’impianto posta a monte, da cui poi partirà il vero e proprio volo:

bisogna solo lasciarsi trasportare dall’emozione e ammirare quello che lo strabiliante territorio lucano offre da su.

Si può volare fino a quattro persone, difatti è divertentissimo condividere l’esperienza con amici o familiari (anche i bambini da 10 anni in su possono parteciparvi, con altezza minima di 1.30m!).

Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila

Il Volo dell’Aquila: impressioni a caldo…

Avendo provato sia il Volo dell’Angelo che il Volo dell’Aquila, vi confido che sicuramente il Volo dell’Angelo risulta essere più adrenalinico e pauroso.

Questa impressione, ovviamente, è data anche dall’altezza da cui si vola: il Volo dell’Aquila è più basso e la discesa verso valle è più lenta.

Io consiglio a famiglie con bambini che vogliono avventurarsi in una esperienza adrenalinica di provare il Volo dell’Aquila, in quanto si può volare anche tutti insieme (fino a quattro persone), mentre per il Volo dell’Angelo si può volare al massimo in due persone e quest’ultimo è sicuramente più d’impatto.

Quello che ho amato è sicuramente la sensazione di libertà che si prova in volo.

E mi è piaciuto molto anche passeggiare nel borgo, una volta scesa dall’aquila, perdermi nelle viuzze, degustare tipicità locali e godere di tutto il verde intorno. Un tuffo nella clemenza della natura.

Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila
Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila
Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila

Il Volo dell’Aquila: prezzo e orari.

Il Volo dell’Aquila costa 15 euro per adulto. Ogni dieci adulti, un biglietto è gratuito.

Per i bambini il biglietto è ridotto e costa 10 euro.

E’ necessaria la prenotazione al numero 328 7338268.

La stagione del Volo dell’Aquila inizia a partire dal 31 Marzo.

Gli orari di apertura sono i seguenti: dalle 10 alle 17 in Primavera e Autunno, dalle 10 alle 19 in Estate, in qualsiasi stagione vi è l’orario continuato.

A parte in Estate, in cui l’impianto è aperto tutti i giorni, per i mesi intermedi conviene chiamare sia per accertarsi dell’apertura che per chiedere se vi è disponibilità e prenotare.

Adrenalina sul Parco del Pollino: il Volo dell’Aquila

Annalisa

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline