Archive

gennaio 2022

Browsing

Dove mangiare a Parigi spendendo poco: le Bouillon Chartier a Montmartre, informazioni, prezzi e suggerimenti per evitare la fila. Era uno dei miei tanti ritorni nella Ville Lumiere. Quella volta, l’ennesima volta lì, avevo promesso a me stessa di allontanarmi dagli itinerari turistici e di provare esperienze e bazzicare circuiti meno conosciuti. Fu così che iniziai a gironzolare senza meta nei quartieri, a perdermi tra la gente e a sentirmi pian piano inglobata in quel marasma in movimento, in quel subbuglio continuo e mai fermo -neanche di notte-, in quel miscuglio di etnie e colori. Cercavo, oltre a questo, una realtà enogastronomica tipica, a poco prezzo, che non fosse il solito specchietto per le allodole, trappola per i turisti. Così iniziai a cercare sul web informazioni circa ristoranti storici a poco prezzo a Parigi, dove poter degustare la cucina tipica locale. E, tra le pochissime, ne trovai uno in particolare…

Cosa mettere in valigia per il parto, per la mamma e per il bambino: la lista completa con tutto quello che non deve mancare! Ciao futura mamma! Sei capitata nel blog di viaggi di una mamma (io, Liz!) che sta aspettando il suo secondo pargoletto che nascerà a settimane. Ebbene sì, restando nel tema viaggi oggi voglio parlarti di una valigia da preparare per quel che sarà il tuo prossimo viaggio: quello più bello di tutti, quello per dare luce ad una nuova vita. Il TUO viaggio. C’è da dire che il lieto evento è contornato da tutta una serie di preparazioni che alle volte, si, mettono anche ansia. L’importante è aver le idee chiare, stampare una check-list con cosa mettere nella valigia del parto e arrivare serene ad affrontare l’impresa straordinaria. Sono fresca di tutto questo -avendo appena preparato il tutto, e soprattutto, avendo anche avuto la prima esperienza-…

Itinerario di 3 giorni nell’entroterra del Cilento: cosa vedere tra storia e natura. Tappe, consigli, itinerario per un long week-end perfetto! Verde, selvaggio, a volte impervio. Carico di tanta storia e natura, e di borghi molto graziosi. Parlo del Parco Nazionale del Cilento, un’area molto estesa della regione Campania che si estende dalla provincia di Salerno fino alla Basilicata, e abbraccia mare e monti includendo un patrimonio naturale, storico e culturale molto importante, tanto da esser stato dichiarato Patrimonio dell’umanità UNESCO assieme al Vallo di Diano e al Parco archeologico di Paestum. Tra l’altro è proprio il Cilento la patria della dieta mediterranea, nata a Pioppi. Lo sapevi? Data la vicinanza con la nostra bella Puglia, abbiamo deciso di trascorrere un lento (e lungo) week-end in Cilento, e in tre giorni abbiamo strutturato un itinerario tra borghi, storia e natura. Data la stagione invernale non abbiamo potuto esplorare la costa,…

Visita nelle viscere della terra: le Grotte di Pertosa Auletta in Cilento, informazioni utili, come vestirsi, orari e prezzi per una visita nelle uniche grotte navigabili d’Italia! Durante il nostro viaggio on the road nell’entroterra del Cilento abbiamo deciso di fermarci in un luogo magico, quasi surreale, viaggiando nelle viscere della terra. Sto parlando delle Grotte di Pertosa Auletta, un’area sotterranea di natura carsica vasta circa tremila metri che si trova tra i comuni di Auletta e Polla, in provincia di Salerno, nel cuore del Parco Nazionale del Cilento. La visita all’interno delle Grotte di Pertosa Auletta è stata piacevole e soprattutto formativa: è stato molto bello camminare con il naso all’insù per esplorare un mondo misterioso totalmente creato dalla natura, in tutte le sue forme. Dal 1932 le Grotte di Pertosa Auletta son diventate attrazione turistica, le uniche a custodire due primati: custodiscono i resti di un villaggio palafittico…

Parco archeologico di Paestum: cosa vedere, come visitarlo, suggerimenti, orari e tariffe. Una guida completa. Durante un viaggio on the road in Cilento non può di certo mancare una visita al Parco Archeologico di Paestum e Velia. Uno dei più importanti siti archeologici in Italia, che riporta ai nostri giorni la storia dell’antica Grecia in tutto il suo splendore, Patrimonio dell’Umanità Unesco assieme alla Certosa di Padula, al Vallo di Diano e al Parco Nazionale del Cilento. Un luogo dalla bellezza immutata. Rispondo subito alla domanda che ognuno, giunto a Paestum, si pone: perchè il parco archeologico comprende anche il nome Velia? Non tutti sanno, difatti, che il parco archeologico comprende sia il sito di Paestum, che si trova nel comune di Capaccio, che il sito di Velia, sito ad Ascea a 40km di distanza. Pagando il ticket d’ingresso per il Parco archeologico di Paestum avrai, incluso entro 3 giorni,…

La Certosa di Padula: storia, informazioni utili, orari e prezzi per visitare al meglio uno dei patrimoni Unesco più importanti in Italia. Nel cuore del Parco Nazionale del Cilento, a Padula, in provincia di Salerno, e più precisamente nel Vallo di Diano, si trova uno dei Patrimoni Unesco più importanti in Italia ed in Europa. Si tratta della Certosa di San Lorenzo, meglio conosciuta come la Certosa di Padula, un maestoso e grandioso esemplare di complesso monumentale avente origine nel trecento, con la funzione di un (ex) monastero. Ma, oltre a questo: un luogo perfetto per chi ama l’arte, gli itinerari religiosi e soprattutto i luoghi di silenzio. Un luogo dalla storia plurisecolare, che si è conservato molto bene fino ai nostri giorni. Immerso tra la suggestione del Cilento ed i borghi arroccati sulle sue colline che le fanno da cornice. Una curiosità: la Certosa di Padula è la seconda…