Archive

agosto 2020

Browsing

Tour di Lanzarote da Nord a Sud: la guida completa su cosa fare e cosa vedere a Lanzarote, come muoversi, itinerario, spiagge, curiosità. Mi chiedo se esistano delle parole congrue per descrivere le forti emozioni. Forti ed indimenticabili emozioni come quelle che ho provato io, in un piccolo isolotto al largo dell’Oceano Atlantico, di cui ne ignoravo completamente l’esistenza fino a qualche tempo fa. Mi chiedo ancora come classificare quello stato d’animo di adrenalina frammista a stupore e grande eccitazione che mi ha accompagnata scoprendo Lanzarote, l’isola delle Canarie più orientale e più vicina a terraferma, che fronteggia l’estremo e selvaggio Marocco meridionale. In questo post voglio parlarvi di cosa fare e cosa vedere a Lanzarote, che abbiate pochi o tanti giorni di viaggio. Ma prima, permettetemi di fare delle considerazioni personali. Fine Marzo, un Sole fioco nel mio sud Italia alla partenza, un Sole caldo e deciso nelle isole…

Storie dall’Uzbekistan: Samarcanda e Urgut, cosa fare e cosa vedere nelle due città sulla Via della Seta in Asia Centrale. Oggi ospitiamo ancora sul blog Francesca Rossi, una pazzerella anima vagante (e solitaria) partita ad Ottobre 2019 per Slovacchia, Islanda, Corea del Sud, Vietnam, Corea del Nord, Cina, Kazakistan e Uzbekistan. A causa del Covid-19, a Marzo 2020 è dovuta rientrare in Italia. Augurandole di tornare “sulla strada” al più presto possibile, oggi pubblichiamo un pezzo del suo delizioso ed emozionante diario di viaggio in Uzbekistan, più precisamente a Samarcanda e Urgut. Trovate Francesca su Instagram come @francisporelmundo. Buona lettura Liz ♥ Da Tashkent a Samarcanda, viaggio in Uzbekistan sulla Via della Seta. Ogni tanto la vita si diverte a sferrarci dei colpi bassi. Dopo aver trascorso quasi una settimana nella capitale uzbeka Tashkent tra acqua a catinelle, pozzanghere grandi come piscine olimpioniche e raffiche di vento gelide, Tashkent aveva…

Il Sentiero dell’Amore, trekking mozzafiato tra due delle località più belle del Gargano: Vignanotica e Baia delle Zagare. Informazioni utili. Il Gargano è selvaggio, sconnesso, a tratti scomodo e disservito. Proprio per questo è autentico ed in alcuni tratti completamente incontaminato. Le alte falesie in calcare bianco sposano la folta macchia mediterranea cadendo a picco sul mare, i colori del bosco e dell’acqua marina sembrano abbracciarsi senza fine. Un connubio perfetto per gli amanti della natura in generale, che sia mare o montagna, perchè offre davvero tutto: percorsi di trekking o in MTB, attività sportive acquatiche, borghi caratteristici, foresta e delle spiagge da favola. Per noi il Gargano è un po’ come casa. Soprattutto una parte del Gargano, la Baia di Vignanotica, una piccola perla selvaggia incastonata a valle della montagna e delle falesie. Si tratta di una delle spiagge più belle di Puglia, assieme alla sua vicina di casa Baia delle…

Inline
Inline