Archive

novembre 2020

Browsing

Cosa vedere ai Laghi di Monticchio in Basilicata: consigli utili per una visita completa ed indimenticabile. Cosa fare, cosa vedere e dove mangiare. I Laghi di Monticchio. Questo (non-) luogo mi ha da sempre affascinata. Immagina di passeggiare nelle cromìe della natura circostante che si rispecchiano nei laghi, silente e placida. E che i laghi siano una bocca craterica di un antico vulcano spento, al cospetto del Monte Vulture, nel quale puoi far un allegro giro in pedalò. E poi immagina pioppi, cerri, faggi e roveri alti alti e dai tronchi enormi ad abbracciare il lago, sotto i quali sentirti piccolissimo, ed una abbazia eretta su una grotta scavata nel tufo. E le foglie scricchiolanti sotto le scarpe. E poi pietanze alla salsiccia e al peperone crusco, ai funghi e alla zucca, carne e patate, dai sapori lucani a chilometro zero, ed un tramonto sul Vulture dai colori nostalgici. Una…

Cosa vedere in Basilicata in dieci giorni con partenza dall’aeroporto di Bari. Itinerario on the road alla scoperta delle meraviglie lucane: tutte le tappe. Colline dorate, laghi silenti, sentieri di trekking che s’inerpicano sui fianchi dolci delle montagne. Borghi dall’anima enigmatica a raccontare millenni di storie trascorse tra i vicoli. Un mare che abbraccia la costa, soffice è la sabbia bollente sotto ai piedi, a volte dorata, a volte nera, vulcanica, come pece. E reperti archeologici a testimoniare quello che è stato in questa terra secoli e secoli or sono. Grotte rupestri. Templi. Musei a cielo aperto. Storie di altre civiltà. Lontane, ma pur sempre umane. Pur sempre noi. La Basilicata è tutto questo. E forse anche di più. Io ho imparato ad apprezzarla negli anni, ritornandoci più volte l’anno. L’adoro. In questo articolo voglio consigliarti un ipotetico itinerario di dieci giorni in Basilicata con partenza dall’aeroporto di Bari. Buona…

Storie dalla Barbagia, cosa vedere a Mamoiada: un viaggio nella vera anima della Sardegna. Guida alla visita di Mamoiada. C’è una Sardegna che non ti aspetti, nell’entroterra Nuorese. Una Sardegna fatta di folclore, tradizioni, arti e antichi mestieri, sapori genuini e squisiti, di ritorno alla Terra. E di calda, gentile, sincera e amabile accoglienza. Le giornate trascorse in Barbagia le ricorderemo per sempre. Abbiamo lasciato pezzi di cuore, disseminati in anime nobili. A Mamoiada ci siamo regalati storie. Un borgo di duemilacinquecento abitanti abbracciato dalle montagne che non ci siamo lasciati sfuggire durante il nostro viaggio on the road di due settimane in Sardegna. E allora, in questo articolo voglio consigliarti cosa vedere a Mamoiada in un giorno. Buona lettura! Visita il Museo delle Maschere Mediterranee. Forte, radicata e salda è la celebrazione del Carnevale di Mamoiada, il 17 Gennaio, di un S.Antonio Abate che si festeggia con un rito di propiziazione…

Firenze è una città intrigante, che affascina da sempre i visitatori più esigenti grazie alle meraviglie architettoniche e paesaggistiche che ospita. Anche soltanto passeggiando tra i vicoletti del centro, ogni persona può essere catapultata nella storia di Firenze, ammirandone i minimi particolari visibili sugli edifici circostanti. Basta trascorrere qualche giorno a Firenze per scoprirne la vera essenza e tutte le emozioni che riesce a trasmettere. In questa breve guida consigliamo tutte le cose da non perdere assolutamente in un week end a Firenze. Alla scoperta di Firenze. Firenze è una città che ha davvero tanto da offrire sotto ogni punto di vista. Un week end alla scoperta di Firenze, ti permetterà di visitare le attrazioni principali e i luoghi più belli. Il sito www.destinationflorence.com da la possibilità di acquistare i servizi turistici più importanti come alloggio, biglietti di musei, tour, eventi, esperienze e tanto altro. È molto comodo perché in…

7 luoghi da vedere assolutamente nell’Alta Murgia in Puglia: i consigli per non perderti nessuna meraviglia in questo luogo magico. Esiste un luogo, molto bello e selvaggio, dove mi piace sempre ritornare. E’ il Parco Nazionale dell’Alta Murgia. In questo luogo magico, quasi surreale, anticamente si praticava la transumanza: i pastori con i loro greggi, in pellegrinaggio, percorrevano per mesi le vie dell’agro chiamate “tratturi”, trovando ospitalità negli jazzi. Ma c’è di più. La Murgia è vibrazione positiva, è terapia per anima e corpo, è natura che ti abbraccia, ti coccola e poi t’incorpora. E quando ho voglia di respirare a pieni polmoni l’aria pulita, quando voglio starmene da sola nei miei pensieri, quando ho voglia di lunghi cammini nei boschi o semplicemente quando voglio trascorrere una Domenica nella natura, io torno qui. Torno sempre qui. E’ come un richiamo. Una promessa. Essendo un territorio molto esteso, però, faccio sempre un…

Inline
Inline