Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare, una lista completa per la guida alla scelta della tua vacanza al mare.

Vento caldo, t-shirt a maniche corte, i prati in fiore, i finestrini dell’auto aperti, i raggi del sole che prepotentemente entrano dalla finestra a dare il buongiorno. L’estate arriva, impetuosa e calda, bramata nelle menti dei viaggiatori e degli amanti del gigante buono, il mare. L’estate arriva e con sé, oltre a tanto entusiasmo e ardore, porta anche tanta… incertezza!

Un’incertezza bonaria, quasi confusa, proprio perché l’Italia è un Paese meraviglioso, forse unico al Mondo, bagnata dal Mediterraneo, un mare che promette sia un clima temperato e mite che, di conseguenza, primati nell’agricoltura. E che offre anche tante spiagge meravigliose, dal Sud al Centro, al Nord e alle isole. C’è l’imbarazzo della scelta. L’offerta è ampissima e variegata. Da qui la confusione: dove andare in vacanza? Dove andare al mare? 

Con l’aiuto delle Travel Blogger Italiane ho pensato di redigere più articoli inerenti alle migliori spiagge in Italia suddivisi per Nord, Centro e Sud. In questo articolo voglio parlarti delle migliori spiagge dove andare al mare al Nord Italia.

Se il Nord Italia non ti interessa, ti invito a leggere gli altri articoli dedicati alle migliori spiagge nel Centro Italia e alle migliori spiagge nel Sud Italia. Buona lettura (e buona scelta!)

Cesenatico, Emilia Romagna – Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare
  • Varigotti, Liguria.

La bellezza delle Cinque Terre è risaputa. Ma, se oltre alla bellezza immutata dei borghi liguri, vuoi rilassarti anche un po’ al mare, ascolta il consiglio di Arianna Lombardo, autrice del blog Tropical Spirit: opta per Varigotti.

Stretta tra il mare e la verde collina dell’entroterra, Varigotti è tra le località marine più belle della Liguria che ogni anno confermano il titolo di Bandiera Blu per le sue splendide spiagge.

Un piccolo borgo costituito da case colorate dall’architettura arabeggiante che come cubi sparsi si affacciano direttamente sulla spiaggia. Una spiaggia lunga sabbiosa, profonda, da vivere in tutte le stagioni.

Cerca di venire qui verso l’ora del tramonto, addentrati nel borgo pedonale, prendi gli stretti vicoli che portano al mare, aggirati per le piazzette ricche di bouganville fiorite, arrivando poi alla spiaggia, sosta sul molo e osserva questo panorama da cartolina con le case dal colore della frutta estiva affacciate sulla splendida spiaggia.

Varigotti è una località tranquilla, solare e con un’atmosfera easy chic, pochi negozi, pochi locali, qui si va soprattutto per la bellezza del suo mare.

Il mare è limpido e trasparente, più chiaro che in altri punti della Liguria, il fondale è infatti di sabbia e piccoli sassolini chiari, diventa profondo piuttosto velocemente, ma garantisce un ingresso agevole nei primi metri. Le spiagge attrezzate si alternano a tratti di spiagge libere.

La spiaggia più bella è la Baia dei Saraceni, un’ incantevole insenatura con un mare dai colori dal verde al turchese. La vegetazione del promontorio si riflette sul mare creando un variopinto effetto. A fianco si trova la spiaggia del Malpasso, una delle spiagge più belle della Liguria, con fondale sabbioso e acqua cristallina, sono però disponibili ombrelloni e lettini a pagamento.

Altra chicca di Varigotti è la spiaggia di Punta Crena, una baia piccolissima denominata dalla gente del luogo “la spiaggetta”. Una spiaggia raggiungibile solo dal mare, nascosta tra ripide scogliere, uno dei luoghi più suggestivi per un bagno, meravigliosa nella sua inaccessibilità.

Varigotti, Liguria – Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare
Varigotti, Liguria – Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare
  • Le quattro migliori spiagge in Veneto.

Tra lunghe distese di sabbia chiara ed acque cristalline, il Veneto lascia solo l’imbarazzo della scelta, soprattutto se si tiene conto del fatto che nel 2018 sono state ben otto le Bandiere Blu con cui è stato premiato il litorale veneto.

Mare pulito e spiagge attrezzate sono oramai il perfetto binomio di una regione che ha fatto del turismo estivo la sua principale attività.

Bibione si estende per circa una decina di chilometri, lungo i quali si alternano aree libere ed aree attrezzate. Data la lunghezza della spiaggia, vi sono diverse zone: Faro, Lido dei Pini, Bibione spiaggia, Terme, Lido del Sole e Bibione Pineda. Le spiagge di Bibione hanno sabbia dorata molto fine, acque limpide e di strutture che assicurano il divertimento dei visitatori. Per i più esigenti non mancano neppure piccole aree adibite ai cani, gustosi ristorantini a chilometro zero e discoteche che animano la vita notturna della località.

Caorle, con Porto santa Margherita e Duna Verde, è rinomata per le baie dalle acque limpide, molto frequentate da famiglie con bambini al seguito, ma ben attrezzata anche per gli appassionati del turismo nautico.

Jesolo è la meta più frequentata dai turisti giovani alla ricerca di divertimento, sia diurno che notturno. Tanti stabilimenti si stagliano su tutta la lunghezza della spiaggia, offrendo ai visitatori non solo sdraio ed ombrelloni, ma anche giochi acquatici, attività sportive, aperitivi al tramonto e dj set serali.

Rosolina invece si trova nei dintorni di Rovigo, ed è la spiaggia ideale per le famiglie con bambini al seguito. Più tranquilla ed appartata, questa baia di circa dieci chilometri di lunghezza offre sia aree libere che aree attrezzate. Si tratta di una località particolarmente rilassante, che poco ha a che fare con la confusione delle spiagge di Jesolo e Bibione, ma che regala anche un paesaggio naturale dal fascino unico ed ancora incontaminato.

Jesolo – Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare
  • L’Emilia Romagna family friendly e della movida!

Le spiagge della Riviera Romagnola si estendono per circa 120 chilometri sulla costa Adriatica e offrono spiagge e servizi super family friendly e che accontentano tutti i giovani in cerca di divertimento! Spiagge di sabbia dorata, lidi attrezzatissimi, profumo di piada nell’aria (quella originale!) ed una valanga di bar, locali, discoteche, pub per la movida più giovane.

In particolare, posso segnalarvi:

Cervia e Cesenatico (in provincia di Forlì Cesena); la rinomatissima Milano Marittima, nel comune di Cervia (in provincia di Ravenna), scelta spesso da VIP e sportivi, soprattutto per le sue discoteche e per la vita mondana (avete mai sentito parlare del Papeete Beach?); Cattolica (in provincia di Rimini), con i suoi due accoglienti chilometri di sabbia, al confine con le Marche, ideale per vacanzieri sotto l’ombrellone e per famiglie; la Marina di Ravenna e la Marina Romea, con paesaggi molto belli, con pinete e dune di sabbia; Riccione; per una vacanza in un luogo incontaminato e quasi selvaggio ti consiglio il Lido di Classe e la Spiaggia della Bassona, in provincia di Ravenna. Non ultima per importanza, la spiaggia di Bellaria Igea Marina, in provincia di Rimini, ideale per famiglie con bambini e per amici a quattro zampe.

Cesenatico – Le migliori spiagge del Nord Italia dove andare al mare

Buone vacanze!

Liz

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Web writer, storyteller, operatrice dei servizi turistici. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, e la piccola India, nostra figlia.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline