Ciao Viaggiatore! Vuoi andare in vacanza in Salento e ti stai informando a riguardo?

Sei nel posto giusto! Leggendo questo articolo troverai tutti i consigli possibili sui luoghi da visitare nella zona, alloggi confortevoli e di qualità e sulle spiagge migliori in cui fare il bagno.

Buona lettura!

Cosa vedere in Salento.

Se decidi di andare in vacanza in Salento è chiaro che uno dei motivi principali che ti hanno portato a scegliere questa zona è il mare, ma ciò non significa che questa terra non abbia altro da offrire, anzi. In Salento è possibile scoprire la storia della Puglia visitando posti incredibili e piccole gemme che la regione nasconde preziosamente.

Nel caso tu voglia goderti la vita dei villaggi Salento sul mare e ad un certo punto tu senta la voglia di muoverti e andare all’avventura, oppure se capita una giornata nuvolosa poco adatta al mare, un’ottima opzione è prendere la macchina e andare a visitare una città pugliese o un angolo poco conosciuto.

Qui di seguito, un breve elenco di luoghi da non perdere della Puglia.

Partendo proprio dalla punta estrema dello stivale, Santa Maria di Leuca è un piccolo gioiello pugliese che attrae ogni anno ondate di turisti, ma viene apprezzata molto anche dai locals. In questo paesello potrai ammirare tramonti mozzafiato, osservando ogni momento del calar del sole nel mare e tutte le sfumature di arancio possibili. Puoi anche andare al mare al Ciolo, un posto unico dove rilassarti ai piedi di una gravina.

Come non nominare Specchia, considerato uno dei borghi più belli d’Italia?

Una passeggiata in questo borgo tra gli edifici in pietra leccese, scoprendo i piccoli vicoli che lo caratterizzano e l’atmosfera medievale che tutt’oggi prevale sulla modernità ti stregheranno, facendoti tornare centinaia di anni indietro. È un posto perfetto per immergersi nei sapori autentici della regione e scoprire le abitudini dei locali.

Se abbiamo parlato del punto più a sud della penisola, come non parlare di Otranto, ossia il punto più ad est?

Qui potrai godere per primo della luce del sole che illumina le vie della città, dando inizio ad una nuova giornata, fare una passeggiata tra le abitazioni bianche e i vicoli a labirinto, ma anche scorgere i dettagli greci, bizantini e aragonesi negli edifici architettonici.

E poi ci sono anche molti luoghi insoliti ma belli: Acaya, un borgo che sembra fantasma, proprio alle porte di Lecce; l’eremo di Vincent, un piccolo mondo fatto di sola arte a Guagnano; e la capitale del Salento e del barocco: Lecce.

Acaya – Vacanze in Salento: scoprire il mare della Puglia
Lecce – Vacanze in Salento: scoprire il mare della Puglia

Dove alloggiare in Salento.

Dopo aver dato una rapida occhiata ad alcuni dei tesori che non puoi dimenticare di visitare durante una vacanza in Salento, è decisamente giunta l’ora di trovare i villaggi Salento sul mare preferiti, per arrivare poi a sceglierne uno.

Perché parlare subito dei villaggi sul mare in Salento e non prendere in considerazione altre opzioni?

Come immaginerai, i villaggi Salento sul mare offrono una serie di vantaggi e comodità che né gli hotel né gli appartamenti possono darti, tra cui servizi di mini club e junior club per intrattenere i tuoi figli, numerose piscine all’interno della struttura, infinite attività diverse ogni giorno, opzioni di soggiorno all inclusive per non cucinare nemmeno una volta e avere tutto ciò di cui hai bisogno a portata di mano, servizi di navetta da e per la spiaggia e tanto altro. Insomma, sono la soluzione perfetta per una vacanza in Salento all’insegna del divertimento.

Per trovare delle opzioni valide di soggiorno, dai un’occhiata alle offerte villaggi Salento su ignas.com, troverai sicuramente una struttura nella zona da te desiderata ed un pacchetto che soddisfi le tue esigenze ed il tuo budget per la vacanza.

Le spiagge del Salento da non perdere.

Una volta prenotato l’alloggio, per una vacanza nei villaggi Salento sul mare non si può non parlare delle spiagge imperdibili durante il soggiorno. Ecco alcune delle spiagge da visitare in vacanza in Salento, alcune di sabbia e altre rocciose.

Tra le più famose troviamo sicuramente la Grotta della Poesia, che in alta stagione viene assalita dai turisti, quindi è necessario arrivare la mattina presto per godersela a pieno, perché merita davvero.

Durante la tua gita ad Otranto, se il caldo è troppo e vorresti rinfrescarti potrai dirigerti alla Baia dei Turchi, caratterizzata dalla sabbia bianca e dall’acqua limpida, per fare un bagno rigenerante.

Puoi trovare un elenco completo delle spiagge da non perdere in Salento e in tutte le altre zone della Puglia leggendo l’articolo adibito, così da avere una panoramica completa delle opzioni possibili, in caso tu voglia girare molto e cambiare area.

Gallipoli – Vacanze in Salento: scoprire il mare della Puglia
Torre Lapillo – Vacanze in Salento: scoprire il mare della Puglia

Buon viaggio in Puglia!

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Content creator, web writer, storyteller. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, ed i piccoli India e Tiago, i nostri figli.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *