Hai in mente di fare un viaggio in Alto Adige?

Fare una vacanza in montagna ha decisamente dei risvolti positivi. È una meta perfetta per staccare la spina, contrastare gli effetti dello stress. La natura è primitiva, amica e supporto per l’anima.

In Alto Adige, le bellezze in cui immergersi non mancano di certo. Andiamo alla scoperta dei luoghi più affascinanti, dal famosissimo Lago di Braies al Lago di Resia con il campanile sommerso.

Per ogni evenienza, oltre a segnarti i luoghi imperdibili, portati avanti con la scelta della struttura ricettiva in cui soggiornerai. Ti voglio tranquillizzare: alcuni degli alberghi in Alto Adige sono a dir poco favolosi, non solo per gli incredibili servizi offerti, ma anche per la possibilità di fare dei percorsi benessere, SPA, wellness e tanto altro.

Scegli il tuo hotel in Alto Adige e inizia a sognare la tua vacanza a occhi aperti!

Alto Adige, a caccia dei luoghi che fanno sognare

Lago di Braies.

È il più famoso dei laghi alpini, una piccola perla di meraviglia che si dovrebbe visitare almeno una volta nella vita.

Dopotutto, è considerato come la “Perla delle Dolomiti” e di recente è diventato una meta turistica enormemente ambita. La sua bellezza naturale toglie il fiato, è disarmante: colori unici e vividi, un panorama suggestivo che scalda il cuore.

Il Lago di Braies si trova in Alto Adige, esattamente nella Val Pusteria: situato a 1.496 metri di altitudine, è un’ambientazione da film, non a caso è stato spesso protagonista della serie Un passo dal cielo.

Lo spettacolo migliore, tuttavia, è la fotografia delle Dolomiti che si specchiano sulle acque di Braies: da non perdere assolutamente.

Alto Adige, a caccia dei luoghi che fanno sognare

Tre Cime di Lavaredo.

Per gli amanti del trekking e dello sport outdoor, scalare le Tre Cime di Lavaredo, che sono state dichiarate nel 2.009 come Patrimonio dell’UNESCO, è un’occasione più unica che rara.

I tre obelischi svettano verso il cielo, dalla cima grande fino alla più piccola. Per giungere sul luogo, bisogna percorrere la Val di Rienza, partire dalla Val Fiscalina, oppure scegliere di partire dal Rifugio Auronzo.

Esiste anche un percorso speciale, che permette di circumnavigare le Tre Cime, dandoti l’occasione di soffermarti su scorci sensazionali.

Il simbolo delle Dolomiti permette di osservare anche il gioco di colori a seconda dell’orario in cui la visiterai: dal grigio pallido fino al rosso infuocato, un momento che rimarrà indelebile nella tua memoria.

Alto Adige, a caccia dei luoghi che fanno sognare

Lago di Resia.

Si trova nella provincia di Bolzano, esattamente a Curon Venosta, ed è una meta mozzafiato.

Questo luogo ha un fascino senza tempo, con tinte misteriose e persino nostalgiche. A essere al centro dell’attenzione è lui, il campanile adagiato sulle acque, un esempio di architettura unica al mondo. La storia del campanile sommerso sembra quasi una fiaba, sebbene sia la realtà.

Il Lago di Resia è in realtà un bacino artificiale: un paesaggio che tra mistero e leggenda fa parlare di sé in ogni parte del mondo. È come assistere a una cartolina: magica, offre delle sensazioni particolari.

E poi fermarsi in una delle trattorie che si affaccia sul campanile ha il suo perché, gustando specialità tipiche e bevendo un buon vino.

Alto Adige, a caccia dei luoghi che fanno sognare

Alpe di Siusi.

Alpe di Siusi, luogo incantevole e da non perdere, è una zona delle Dolomiti da appuntare sulla propria to do list vacanziera.

I dintorni dell’Alpe di Siusi ti offrono la possibilità di esplorare numerosi paesini tipici, laghetti alpini e ovviamente quelle chiesette di montagna un po’ arroccate, ma sempre deliziose da visitare.

Se invece la tua passione è il trekking, non mancano le escursioni, così come le passeggiate e i sentieri.

Fai un salto al Laghetto Wuhnleger, uno specchio d’acqua maestoso, con la parete del Catinaccio che si riflette su di lui.

Tra i punti più caratteristici, invece, si trova la Cappella di San Cipriano: un paesaggio da cartolina.

Alto Adige, a caccia dei luoghi che fanno sognare

Buon viaggio in Alto Adige!

Liz

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Web writer, storyteller, operatrice dei servizi turistici. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, e la piccola India, nostra figlia.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline