Pietanze tipiche Pugliesi: riso, patate e cozze. Prepara questa delizia tipica Barese con la nostra ricetta tradizionale facile e veloce!

Da buona Pugliese non potevo non inserire nel blog una ricetta tipica di questa meravigliosa terra, la Puglia.

E voglio iniziare proprio dal capoluogo, la bella Bari, dove si mangiano tante cosine super buone.

La combinazione di riso, patate e cozze è volgarmente chiamata la tiella. Tiella in vernacolo barese significa tegame.

Questa pietanza è molto saporita e soprattutto è molto richiesta dai viaggiatori che giungono in Puglia per la prima volta.

Dunque, che tu sia Pugliese o no, che tu l’abbia già gustata o no, eccoti la ricetta tradizionale di patate riso e cozze, facile facile, veloce veloce. Ricorda che per gustarla meglio puoi prepararla nei cocci di terracotta.

Ingredienti per la tiella di patate, riso e cozze – 4 persone:

  • 300g di riso Arborio o riso Carnaroli;
  • 500g di patate;
  • 1kg di cozze con guscio;
  • 400g di pomodori ciliegini;
  • QB pecorino grattuggiato;
  • QB di aglio, prezzemolo, olio, sale e pepe;
  • Due cipolle;
  • Mezzo bicchiere di vino bianco;
  • 300 ml di acqua.

Procedimento per preparare la tiella di patate, riso e cozze.

  1. Innanzitutto prepara le cozze. Nel lavabo, spazzolale o raschiale con un coltello per far sì che le incrostazioni vengano via ponendole in una ciotola. A lavoro finito lavale per bene. Ricorda di scartare le cozze con il guscio già aperto.
  2. In un tegame, aggiungere l’olio e l’aglio (vanno bene due spicchi). Aggiungere, dopo poco, le cozze e sfumarle con mezzo bicchiere di vino bianco. Fai cuocere a fuoco medio fino all’apertura dei gusci.
  3. Adesso prepara la restante parte: pela le patate e riducile in fette molto sottili; sbuccia la cipolla e riducila in fette molto sottili; lava i pomodorini e tagliali in due; lava il prezzemolo e tritalo assieme all’aglio.
  4. Intanto, metti da parte l’acqua dei gusci delle cozze.
  5. Sciacqua il riso sotto l’acqua fredda. Intanto pre riscalda il forno a 180 gradi.
  6. Adesso puoi creare la tua tiella barese: in una teglia, versa un filo di olio distribuendolo su tutto il suo fondo.
  7. Stendi un primo strato di patate. Dopodiché aggiungi qualche fetta di cipolla, qualche pomodorino, una manciata di trito di prezzemolo e aglio, sale e pepe ed una spolverata di pecorino. Aggiungi alcune cozze (privandole del guscio che non contiene il frutto). Aggiungi il riso facendo attenzione a riempire i gusci delle cozze. Aggiungi ancora fette di cipolla, trito di aglio e prezzemolo, pomodorini, formaggio e olio. Ricopri il tutto con altre fette di patate e pomodorini. Condisci il tutto con olio, pecorino e prezzemolo.
  8. Prima di infornare, aggiungi l’acqua di cottura dei gusci delle cozze che hai messo da parte (vedi punto 4) e 300 ml di acqua.
  9. Inforna a 200 gradi per trenta minuti. La cottura varia da forno a forno: di tanto in tanto controlla la cottura del riso e, se necessario, aggiungere un altro po’ di acqua per la cottura. Cinque minuti prima di sfornare, metti il grill!
  10. La tua saporita tiella barese è pronta: buon appetito!

Liz

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Web writer, storyteller, operatrice dei servizi turistici. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, e la piccola India, nostra figlia.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline