Alla scoperta delle 5 spiagge più belle dell’Egitto: una lista delle mete balneari imperdibili nella terra egiziana.

L’Egitto, oltre alle sue famose piramidi e ai misteri dei faraoni, vanta una bellissima costa che si estende dal Mar Mediterraneo al nord al Mar Rosso al sud.

Lungo le coste egiziane, ci sono splendide spiagge di sabbia dorata e baie di acque cristalline che attraggono ogni anno migliaia di viaggiatori da ogni angolo del mondo.

Ma quali sono le spiagge più belle in Egitto da non perdere? Scopriamone 6 insieme!

  • Fjord Bay.

A soli 15 chilometri a sud di Taba, vicino al confine con Israele, si trova una delle gemme nascoste dell’Egitto: la Fjord Bay.

La Fjord Bay è una baia situata a soli 15 chilometri a sud di Taba, nella parte settentrionale del Golfo di Aqaba, lungo la costa del Mar Rosso. Questa incantevole insenatura è caratterizzata da acque blu profonde e limpide, protette su tre lati da una catena montuosa. La sua bellezza è evidente non solo per la sua magnifica posizione geografica, ma anche per la sua ricca biodiversità marina, che lo rende un luogo molto amato dagli amanti dello snorkelling e del diving. Anche se non gode di grande fama in Italia, è sicuramente un posto da non perdersi, non solo per la sua bellezza, ma anche perché essendo meno affollata di altre zone, permette ai visitatori di godere di un’esperienza piú autentica e tranquilla.

Fjordbay – Le 5 spiagge piú belle dell’Egitto
  • Sharm el Luli.

Sharm el Luli, incastonata all’interno del Parco Nazionale di Wadi el Gemal, é situata vicino a Marsa Alam. Questa spiaggia incontaminata è un paradiso per coloro che cercano una fuga dalla vita frenetica, una vera e propria oasi dove la natura regna sovrana.

La spiaggia di Sharm el Luli è sicuramente molto diversa dal tipo di spiagge a cui la maggior parte di noi è abituata. Qui, non c’è nessun ombrellone e nessun tipo di attrezzatura, solo sabbia bianca e soffice, mare azzurro e una tenda beduina in cui bere un tè.

Ma ciò che rende Sharm el Luli veramente speciale è la sua barriera corallina accessibile direttamente dalla spiaggia. Il reef di Sharm el Luli è infatti rinomato per la sua ricchezza e varietà e viene visitato ogni anno da migliaia di viaggiatori italiani e da altre parti del mondo.

  • Abu Dabbab.

Abu Dabbab è una delle gemme nascoste dell’Egitto, una spiaggia meravigliosa che incanta i viaggiatori con la sua bellezza naturale mozzafiato e le sue acque cristalline.

Situata anch’essa lungo la costa del Mar Rosso, nella regione di Marsa Alam, Abu Dabbab è considerata una delle spiagge più belle del paese per piú di un motivo. Da un lato, Abu Dabbab è famosa per la sua ricca vita marina e la sua incredibile barriera corallina. Le sue acque poco profonde e calme offrono infatti un ambiente ideale per lo snorkeling, anche per principianti. Dall’altro lato, sulla spiaggia di Abu Dabbab ci sono molti bar, ristoranti, e zone attrezzate per praticare vari tipi di sport, che la rendono perfetta anche per chi preferisce rilassarsi senza immergersi.

  • Ras Um Sid.

Sharm el-Sheikh, con le sue spiagge di sabbia bianca e acque cristalline, rappresenta una destinazione imperdibile per chi desidera andare in viaggio in Egitto. Immersa in un panorama mozzafiato tra il deserto del Sinai e il Mar Rosso, la cittá offre un vero e proprio scenario da cartolina che incanta visitatori da ogni parte del mondo.

In molti conoscono Sharm el Sheikh, ma in pochi sanno dove si trovano le spiagge più belle di Sharm. Ras Um Sid é sicuramente una di queste! Questa bellissima spiaggia offre un’atmosfera più intima rispetto alle spiagge più affollate di Sharm El-Sheikh. Situata leggermente distante dalle altre mete turistiche, offre un ambiente sereno e autentico, dove gli ospiti possono immergersi completamente nella magia del Mar Rosso. Inoltre, la sua ricca vita marina e la varietà dei suoi fondali la rendono un luogo ideale per gli appassionati dello snorkeling e delle immersioni, offrendo un’esperienza indimenticabile agli amanti del mare.

  • Agiba Beach.

In questa classifica delle migliori spiagge dell’Egitto, quelle situate sul Mar Rosso occupano i primi posti. Ma non possiamo dimenticare una bellissima spiaggia situata nel “nostro” Mar Mediterraneo: Agiba Beach.

Si tratta di una piccola e spettacolare insenatura, situata a 24km da Marsa Matrouh, accessibile solo attraverso un sentiero nascosto che scende dalla cima di una scogliera. La bellezza di Agiba Beach risiede nella sua semplicità. Le sue spiagge di sabbia dorata, fiancheggiate da formazioni rocciose scolpite dal vento e dal mare, creano un contrasto mozzafiato con il blu intenso delle acque che si estendono all’infinito.

Sembra incredibile che posti simili esistano a poche ore di volo da casa nostra! Nonostante non sia (ancora) molto conosciuta dai turisti italiani, è amatissima dagli egiziani, che spesso trascorrono le vacanze estive proprio in questa zona, essendo molto meno calda e afosa della costa del Mar Rosso.

Agiba Beach – Le 5 spiagge piú belle dell’Egitto

 

Stai per partire per l’Egitto e non sai dove andare? L’Egitto non è solo spiagge! Dai un’occhiata alla mia guida sulla Valle dei Re per un approfondimento sulle zone piú storiche e culturali della terra dei faraoni.

Buon viaggio in Egitto!

Liz

*  *  *  *  *

Segui le nostre avventure su Instagram, in Italia e nel Mondo!

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Content creator, web writer, storyteller. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, ed i piccoli India e Tiago, i nostri figli.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *