Consigli per un viaggio in Croazia: cosa vedere sia in estate che nelle altre stagioni e come muoversi per un viaggio perfetto!

La Croazia è una destinazione fantastica, ricca di paesaggi da favola e dotata di un mare in grado di accontentare tutti gli appassionati di snorkeling e immersioni, grazie alle acque dalla trasparenza mozzafiato sulle quali si affaccia questa nazione.

Diversi anni fa il paese non era particolarmente conosciuto al turismo di massa, ma col tempo molte persone hanno iniziato a scoprirla ed ovviamente ad apprezzarla per le sue meraviglie naturalistiche.

Oggi la Croazia è una destinazione turistica che attira sempre più visitatori, incuriositi dalla sua storia, dalle città dell’entroterra, ma soprattutto dalle sue lunghissime coste, luoghi perfetti per una vacanza estiva.

Anche i costi di un soggiorno qui sono cambiati nel corso del tempo.

In passato era una meta particolarmente economica e molti italiani vicini al confine sfruttavano questo fattore a loro vantaggio approfittando di prezzi decisamente competitivi rispetto al territorio italiano.

Nel corso degli anni però, il turismo in continuo aumento ha portato inevitabilmente i prezzi verso un rialzo a volte anche sostanzioso: le terre croate restano comunque una meta non particolarmente dispendiosa, più o meno in linea con la media italiana.

Le attività che si possono fare in Croazia sono davvero infinite ed a seconda della stagione si può scegliere di organizzare una vacanza itinerante alla scoperta delle sue principali città, oppure un favoloso retreat all’insegna di mare, sole e relax.

Consigli per un viaggio in Croazia

Cosa vedere in Croazia nella stagione estiva.

Una delle stagioni con maggior affluenza turistica in questo paese è senza dubbio l’estate, questo per via delle meravigliose location balneari e delle isole croate che punteggiano l’Adriatico da nord a sud, fino al confine col Montenegro.

Le caratteristiche del territorio variano a seconda della latitudine: scendendo verso il sud del paese si incontrano infatti località sempre più selvagge e immerse nella natura, soprattutto quando si decide di trascorrere il proprio viaggio in uno dei numerosi arcipelaghi del paese.

Basti pensare alla magica isola di Brac, che ospita una delle più belle spiagge croate, Zlatni Rat. All’isola di Hvar, rinomata per le sue spiagge da sogno e per la sua movida. All’isola di Pag, famosa per la sua vita notturna e per questo una delle mete giovanili più blasonate. Alle isole Kornati, selvagge e autentiche.

Un periodo di vacanza qui potrebbe essere anche un’ottima occasione per vivere un’esperienza alternativa e sperimentare l’emozione di trascorrere uno o più giorni in barca.

Un noleggio catamarano in Croazia è infatti un’eccellente idea per vivere il mare di questo splendido paese in modo completamente alternativo, lontani dal mondo e dal caos, ma equipaggiati di tutti i comfort indispensabili.

Isola di Brac – Consigli per un viaggio in Croazia

Cosa vedere in Croazia nelle altre stagioni.

Seppur considerata da molti una destinazione estiva, la Croazia ha molto da offrire anche nelle altre stagioni.

La primavera potrebbe essere infatti il periodo dell’anno ideale per trovare meno folla e località più tranquille.

Anche se le temperature non permettono un bagno rilassante nelle sue acque, il territorio croato è una meta affascinante e sempre piacevole da vivere.

Si può approfittare comunque delle temperature miti per organizzare una vacanza lungo la costa, ammirando il mutare dei paesaggi e visitando Zagabria, la capitale del paese o le altre città imperdibili come Dubrovnik, Spalato, Fiume o Zara. O concedendosi piacevoli passeggiate rigeneranti nella natura, al Plitvice National Park o a Krk, ad esempio.

Tra visite storiche e la scoperta dei musei presenti sul territorio, sempre interessanti e coinvolgenti, non ci si annoierà di certo

Dubrovnik – Consigli per un viaggio in Croazia
Split – Consigli per un viaggio in Croazia

Come muoversi in Croazia.

Le località croate sono raggiungibili con ogni mezzo.

C’è chi preferisce spostarsi qui in aereo, chi invece opta per una vacanza itinerante in moto o in auto, muovendosi ogni giorno in una nuova meta: la vicinanza con l’Italia consente infatti spostamenti non particolarmente lunghi, soprattutto per chi vive al nord ed in prossimità delle zone di confine.

Un modo alternativo per scoprire il paese potrebbe essere anche il noleggio di un camper, che dà modo di spostarsi dalla costa all’entroterra, senza nessun tipo di vincolo e problema. Per chi vive invece nelle zone del centro o sud Italia il mezzo ideale per raggiungere la Croazia è sicuramente il traghetto, sul quale è possibile trasportare anche il proprio veicolo e che permette maggiore comodità ed un notevole risparmio in termini di tempo.

A prescindere dalla modalità prescelta per il viaggio, la Croazia è un paese che senza dubbio saprà conquistare chiunque, giovani, coppie e famiglie, grazie al suo ampio ventaglio di offerte turistiche.

Sono molti infatti coloro che decidono di tornare in questi luoghi dopo esserne stati letteralmente ammaliati alla prima esplorazione.

Buon viaggio!

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Web writer, storyteller, operatrice dei servizi turistici. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, e la piccola India, nostra figlia.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline