8 consigli ecosostenibili da applicare nella vita quotidiana per risparmiare in casa (e non) e a basso impatto ecologico per salvare il Pianeta.

Stamani leggevo per l’ennesima volta che il nostro impatto ambientale sta andando ben oltre il previsto, e che il nostro pianeta sta consumando risorse per esattamente due pianeti e sette.

E che di questo passo nel 2050 saremo in ginocchio.

Alle porte di Londra hanno creato un villaggio completamente ecosostenibile, Bedzed, -letteralmente Beddington Zero Energy Development- ossia il primo insediamento a zero emissioni di CO2, progettato dall’architetto Bill Dunster, senza emissioni fin dal momento della sua costruzione.

240 abitanti e case ricoperte in legno di quercia isolante, pannelli fotovoltaici, acqua piovana riciclata, finestre con triple vetrate, colonnine per ricaricare l’auto elettrica ed in una zona ben servita da mezzi pubblici. Un esperimento.

Dopo sette anni le statistiche sono state deludenti: gli abitanti di Bedzed a quanto pare hanno un impatto ambientale molto alto, in quanto durante tutto questo tempo hanno continuato ad usare l’auto anche per brevi spostamenti, a viaggiare in aereo, a mangiare molta carne.

QUINDI: per quanto sia vero che l’energia rinnovabile possa aiutarci a impattare meno sull’ambiente, anche le nostre abitudini devono essere modificate.

Allevamento, agricoltura massiva, plastica ed emissioni di carbonio sono un vero problema per il pianeta.

8 consigli ecosostenibili per risparmiare in casa (e non)

8 consigli ecosostenibili per risparmiare in casa (e non).

Cosa puoi fare nel tuo piccolo, allora? Tantissimo!

Sapevi che adottare uno stile di vita ecosostenibile può farti anche risparmiare molto?

Ecco 8 consigli che potresti seguire per iniziare la tua opera benefica per il pianeta e per il tuo portafogli.

  • Usa la minima quantità di acqua quando fai la doccia. Sapevi che i danesi utilizzano tassativamente la regola del 6minS/shower per non sprecare acqua e salvare il pianeta?
  • Mangia poca carne. Le maggiori emissioni di metano nel mondo sono dovute agli allevamenti massivi e alle tante emissioni di metano nell’atmosfera.
  • Fai un viaggio in aereo in meno. Hai mai pensato ad una vacanza con il treno, ad un on the road in bicicletta sulle piste ciclabili, ad una vacanza in barca a vela o ad un cammino? Sono modalità super green per viaggiare!
  • Usa l’auto quando strettamente necessario per grandi distanze. A volte fare una passeggiata più lunga è anche curativo. Oppure, perchè non convertirti ai mezzi di trasporto pubblico?
  • Se e dove possibile, utilizza energia prodotta da fonti rinnovabili e a basso impatto ambientale.
  • Scegli detersivi ecologici. Hai mai provato l’aceto bianco di alcol? Versatilissimo, utilizzabile sia come ammorbidente in lavatrice che disinfettante e lucidante per le superfici, e soprattutto super economico! Io ne ho trovati dai 50 centesimi a 1,20 alla bottiglia.
  • Dove possibile, ricicla!
  • Utilizza materiali ecosostenibili come il bamboo (che è anche biodegradabile) e riduci al massimo il consumo di plastica riempiendo l’acqua dalla fontana in bottiglie di vetro.

Potrei elencare mille altri consigli eco friendly per risparmiare ma per adesso mi limito al minimo sindacabile e confido nella tua buona volontà per cercare di allungare la vita della nostra amata Terra.

E tu cosa fai per il pianeta?

Liz

Autore

Liz, un cuore zingaro ed un’anima zen. Vagabondo nel Mondo da anni in cerca dell’autenticità dei luoghi e dei popoli, ma nonostante tutto amo la mia calda Puglia. Web writer, storyteller, operatrice dei servizi turistici. Viaggio con Marcello, compagno d'avventure, e la piccola India, nostra figlia.

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline