Autore

Annalisa De Chirico

Browsing

Trekking al Monte Block-Haus nella Majella: tutte le informazioni utili, km, percorso, tempi, cosa vedere e dove dormire. Block-Haus: il solo nome incute rispetto. 2000m di libertà, le nuvole che sfiorano i capelli, il vento che attraversa il corpo, i colori del cielo con le sue ombre riflesse sul terreno attorno a noi, ed una salita con la promessa delle vette immacolate. India che fa i capricci più del solito, papà Marzel costretto a portarla tra le sue braccia sin su alla Madonnina della Neve, la pausa, il silenzio autentico, la contemplazione di un ambiente puro, un toast al formaggio ed un sorso di vino ed un’allegra discesa verso il Rifugio Bruno Pomilio per un succulento premio dal nome di arrosticino. L’escursione al Monte Block-Haus è stata una delle più belle realizzate durante il nostro on the road in Abruzzo. Ci ha lasciati esterrefatti, sazi di natura e di vita.…

Visitare Scanno: guida completa su cosa vedere, cosa fare, cosa mangiare, dove dormire, percorsi di trekking in uno dei borghi più belli d’Abruzzo e d’Italia. Scanno si trova in Abruzzo, in provincia di L’Aquila, a 1050 m di quota tra i Monti Marsicani ed il Parco Nazionale di Abruzzo, Lazio e Molise, poco distante dalle meravigliose Gole del Sagittario. Un borgo piccolino, con millesettecento abitanti, ma con una rilevanza turistica non da poco, in quanto si tratta di uno dei borghi più belli d’Italia: noi -che comunque viaggiamo tantissimo- siamo rimasti esterrefatti dalla sua bellezza, antica ed elegante. Una vecchia signora che mostra con fierezza le sue rughe. Le nostre giornate a Scanno sono volate, scandite dai ritmi lenti di un borgo -forse uno dei più belli mai visti nel costante vagare- incastonato tra le montagne. Il canto del gallo al mattino, il bar della piazza del paese con cimeli…

Trekking sul Sentiero del Cuore a Scanno, in Abruzzo: tutte le informazioni utili per percorrere il sentiero al meglio. Tutt’intorno, le montagne, solenni, silenti. Ci siete solo tu e loro, quando percorri il Sentiero del Cuore, poi c’è il vento che soffia tra gli alberi del bosco e compone melodie singolari, esclusive, mica le senti ogni giorno… Ci siete solo tu, e le montagne, e il vento ed i tuoi piedi che camminano sul sentiero, lenti e poi lesti, a ritmi alternati, sulle foglie, nel fango, nella terra, sulle pietre, nell’acqua. Mica la senti la piccola fatica che hai fatto, quando arrivi lassù, al punto panoramico, ad incantarti dinanzi alla strabiliante vista verde e blu sul Lago di Scanno. Si, proprio quello, quello a forma di cuore. E ti stai. Lì, così. A guardare. Tutt’intorno. Che meraviglia, eh? ❤ Ne parlavo così, su un mio post su Instagram. Il trekking…

Trekking nella Valle dell’Orfento a Caramanico Terme: tutte le informazioni utili per vivere al meglio la tua giornata in natura. Sento forte la Madre Terra, la sento vibrare sotto e intorno a me soprattutto quando mi trovo in luoghi come la Valle dell’Orfento a Caramanico Terme. La Valle dell’Orfento, nel Parco Nazionale della Majella in Abruzzo, è un grande vallone scavato ed eroso dall’azione di migliaia e migliaia di secoli del fiume Orfento. Dal bel borgo di Caramanico Terme si scende fin giù, nelle viscere della forra, tra felci, salici, muschi, cascate, sentieri sterrati e passerelle in legno. Tutto quello che puoi respirare è ossigeno sano e pulito per i polmoni, ed il suono incessante della vemenza dell’acqua che scorre, che modella, che condiziona. Gelida, trasparente, risanante. Chilometri e chilometri di natura, di sola e sola natura. Sono grata alla Madre Terra perché può regalare all’uomo tutta questa forza, tutta…

Hai in previsione una bella vacanza, ma non hai ancora la più pallida idea di quale mezzo scegliere per arrivare a destinazione? Spesso e volentieri, la pianificazione e programmazione delle vacanze serve esattamente a questo aspetto, ovvero capire quale possa essere il mezzo più adatto in base alle proprie esigenze e preferenze. È abbastanza facile intuire come, nella maggior parte dei casi, muoversi con la propria vettura è senz’altro vantaggioso, mentre sono ridotti gli aspetti negativi di una simile scelta. D’altro canto, la possibilità di viaggiare e di disporre a proprio piacimento l’auto anche in vacanza, garantisce una libertà che difficilmente si può avere con altri mezzi, con cui si rimane sempre vincolati dal punto di vista degli orari e non solo. Certo, d’altra parte c’è anche il fatto di prevedere la percorrenza di tratti di strada particolarmente lunghi ed è proprio tale aspetto che potrebbe far cambiare idea a…

In bici sulla Costa dei Trabocchi: tappe, consigli utili e tutto quello che devi sapere per noleggiare una bici e percorrere la Via Verde al meglio. In Abruzzo esiste una ciclovia, tra Ortona e Fossacesia, che percorre trentacinque chilometri parallela alla Costa dei Trabocchi, in una cornice fatta di terra e mare. Un ciclo-percorso nella natura, bello, curioso, rigenerante, salutare per corpo e spirito, chiamato anche Via Verde. Durante il nostro viaggio on the road in Abruzzo, abbiamo noleggiato una e-bike e, con la piccola al seguito, in una bella giornata di Giugno abbiamo deciso di percorrere la ciclovia della Costa dei Trabocchi. In questo articolo voglio darti qualche informazione utile per percorrere la ciclovia dei Trabocchi. Buona lettura! Cosa sono i trabocchi? Domanda lecita: cosa sono i trabocchi, queste strambe costruzioni? Si tratta di antichi sistemi di pesca -risalenti ai tempi dei fenici- diffusi tra Abruzzo, Molise e Gargano,…

Scopri quali sono i luoghi più belli da visitare a Palermo, tra mercati storici, chiese imponenti, piazze, tour e dimore storiche. La Sicilia è una terra che offre tanti luoghi da visitare e tra le mete più gettonate vi sono Taormina, Cefalù, Catania, San Vito lo Capo, Siracusa e Palermo. In questo articolo, vogliamo concentrarci su quest’ultima, Palermo. Palermo è una città ricca di contrasti ma anche di una storia che si dipana ad iniziare con i fenici, proseguendo con greci e romani per poi trasformarsi in una capitale araba prima di passare sotto il dominio dei normanni, degli svevi, dei francesi e, infine, degli spagnoli. Palermo ha saputo trattenere a sé, arricchendo le sue tradizioni, tanti elementi ereditati da questi popoli che ha amalgamato in un incredibile mix che il visitatore di oggi, può ammirare in quello che è il patrimonio architettonico e artistico che la città custodisce gelosamente.…

L’anno difficile appena trascorso ha messo a dura prova tutti: da una parte chi si è trovato in cassa integrazione, dall’altra chi ha continuato a lavorare e ha addirittura visto aumentare il lavoro. L’estate arrivata fa venire voglia non solo di mare ma anche di relax e benessere; dopo ormai un anno trascorso in città chiusi in casa sono molte le famiglie e le coppie che desiderano trascorrere le ferie estive a contatto con la natura, puntando su hotel luxury in cui farsi coccolare. Tra le mete di tendenza per l’estate 2021 c’è senza dubbio Alpe di Siusi che con i suoi paesaggi incantevoli e gli hotel a 5 stelle che offrono tantissimi servizi conquistano i turisti, anche quelli più esigenti. Alpe di Siusi: perché prenotare una vacanza qui. Si sognano sempre vacanze spettacolari ma durante questa estate un po’ di più e Alpe di Siusi è il posto perfetto.…

Isole Eolie: quale isola scegliere, la guida completa per un viaggio indimenticabile tra le sette isole sorelle della Sicilia. Isole Eolie: belle, selvagge, autentiche, esclusive, vintage, d’elite, trasandate ma eleganti. Sette aggettivi non bastano per descrivere le sette isole sorelle della Sicilia, le isole Eolie, tutte meravigliose ma tutte estremamente diverse tra loro. Si passa dalla più civilizzata in materia di servizi, alla più elegante ed esclusiva, alla più selvaggia, alle isole più trasandate e per questo veramente tanto autentiche. Le Isole Eolie sono un piccolo paradiso del Mediterraneo, un’oasi di pace che va assaporata con calma, con il ritmo lento di chi queste isole le vive da sempre. Vulcani, cave di pomice, mare cristallino, abitazioni basse, montagne e cibo buonissimo sono solo l’incipit di un viaggio alle isole Eolie. Le isole Eolie sono sette e sono tutte di origine vulcanica: Lipari, Salina, Vulcano, Panarea, Stromboli, Alicudi e Filicudi. Tutte…

Isola di Filicudi, piccola guida per una piccola (ed esclusiva) isola: cosa vedere, cosa fare, trekking e spiagge. Alla ferramenta del paese ascoltano Battiato, e dalla finestrella io mi affaccio dentro per curiosare in questa realtà piccola e insolita. Vendono pure gli orecchini. La signora bionda del mini market ha le rughe, è gentile e ci sorride quando andiamo a comprare gli stuzzichini per la visita, parliamo un po’, il mini market è semi vuoto e Filicudi sembra un’isola deserta quando ci mettiamo piede noi. Maggio. Poche anime per la strada, l’unica strada. Un cavallo. Una cornice su di un quadro quasi canario, sette vulcani spenti e 200 abitanti collegati da una strada, l’unica e sola carrabile dell’isola. Al porto pochi, pochissimi, aliscafi con i turisti che giungono qui, a Phenicusa, suo nome greco, che assieme ad Alicudi è la più remota delle Eolie. Sorseggiamo Malvasia da Nino, poi camminiamo…

Inline
Inline