In un altro post vi ho parlato di cosa vedere a Vienna in pochi giorni.

Molto importante però, è sapere come muoversi dall’aeroporto di Vienna al centro, ed in città. Ecco qualche suggerimento per risparmiare sui trasporti.

Consiglio vivamente di acquistare una Vienna City Card, che consente l’accesso illimitato e gratuito a tutti i mezzi di trasporto (da e per l’aeroporto compresi) per 24, 48 o 72 ore oltre a tanti sconti per le maggiori attrazioni di Vienna.

Io l’ho provata grazie all’Ente del Turismo di Vienna e mi sono trovata molto bene, era comoda e ho risparmiato molto.

Vienna, come arrivare dall’aeroporto al centro città?

La soluzione più comoda che vi consiglio (e sicuramente la più economica) è il treno.

Ma fate attenzione: ci sono due tipologie di treno.

Uno è il CAT, il City Airport Train, che percorre la stessa tratta del treno cittadino, ci mette qualche minuto in meno ma costa molto di più, cioè 11 euro.

L’altra soluzione è quella che consiglio vivamente: il treno cittadino (Schnellbahn in tedesco) ossia la linea S7 della OBB. La tratta dura 20 minuti fino a Wien Mitte (ossia il centro, da cui poi potrete cambiare linea per raggiungere il vostro hotel con lo stesso biglietto). Il prezzo è di 4,40 euro.

In alternativa al treno ci sarebbero il taxi (ad una tariffa di circa 30 euro a tratta, indipendentemente dal numero delle persone) ed i tre bus della Vienna Airport Lines.

La linea VAL 1 ferma a Westbahnhof, Volkstheater, Rathaus e Schottentor.

La VAL 2 ferma a Schwedenplatz.

La VAL 3 ferma a Kagran, UNO city e Krieau.

Il prezzo è di 8 euro solo andata, 13 euro con ritorno.

Con la Vienna City Card è compresa qualsiasi soluzione scegliate.

[Leggi anche: Cosa vedere a Vienna in pochi giorni, itinerario veloce]

Come muoversi a Vienna: informazioni utili.

Vienna è molto ben servita dai mezzi di trasporto: metro, autobus e tram funzionano benissimo e sono molto precisi e puntuali anche con gli orari.

La metro è divisa in cinque linee: come per Berlino, la U-Bahn è la metropolitana che viaggia sottoterra, mentre la S-Bahn è la metropolitana di superficie. E’ operativa dalle 5.30 del mattino sino a 00.30, 7 giorni su 7.

Gli autobus sono efficienti e puntuali e raggiungono anche le zone meno battute dal turismo. Dal lunedì al giovedì ci sono anche gli autobus notturni, in sostituzione alla metro che non viaggia di notte.

I tram, ugualmente a metro e bus, sono comodissimi e puntuali.

[Leggi anche: Dove dormire a Vienna, l’appartamento CheckVienna]

Buon viaggio a Vienna!

Annalisa

Lascia un commento

Inserisci il codice di verifica: *

Inline
Inline