Categoria

Guide

Categoria
Ultimi post

“Barcellona, un orizzonte così incantevole, Barcellona come un gioiello al sole, per te sarò un gabbiano che vola sopra il tuo bel mare “ Così cantavano Freddie Mercury e Montserrat Caballé in una famosa canzone che venne anche usata nel 1992 come inno ufficiale dei Giochi della XXV Olimpiade, eternando una città che tra le sue vie lascia assaporare tutta la sua storia: dalle leggendarie origini cartaginesi alle rovine romane, dal Medioevo al caratteristico modernismo catalano con le sue forme ed architetture. Proprio nella sua architettura possiamo trovare un altro nome che ha segnato la storia di Barcellona, quell’Antonio Gaudì che con opere immortali come il Parco Guell, la Casa Battlò o uno dei simboli della città, il “Temple Expiatori de la Sagrada Famìlia” che fanno parte del Patrimonio UNESCO. Seconda città politica ed economica di Spagna (alle spalle della capitale Madrid) e capoluogo della Comunità Autonoma della Catalogna e…