Categoria

Olanda

Categoria
Ultimi post

La chiamano “Manhattan sulla Mosa”, Rotterdam, che come un’araba fenice ha scelto di rinascere, dopo esser stata rasa al suolo dai sanguinosi bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Una sconfitta devastante, che costò la vita a 800 persone, mentre altrettante 80.000 rimasero senza un tetto. Addio alla romantica e medievale Rotterdam del tredicesimo secolo, allora. Le menti si sbizzarrirono, volevano evadere da quell’alone di tristezza e da quel macigno che ha segnato la città per sempre. Agli inizi del 1900, prima che questa grande ferita squarciasse il cuore di Rotterdam, si iniziava già a respirare aria di modernità, con la costruzione della Witte Huise, il grattacielo più alto d’Europa, e del vecchio palazzo postale: architetture così “futuriste” da formare il movimento Nieuwe Bouwen. All’alba degli anni ’50 il motto urbanistico divenne “aria, luce, spazio”, gli architetti più in voga del momento iniziarono a dar sfogo alla loro creatività ed una nuova…

Inline
Inline