Archive

ottobre 2018

Browsing

Sì, lo ammetto. è forse troppo prematuro parlarne, mancano due mesi al Natale ma… Proprio non riesco a resistere. Adoro l’Inverno e l’abbigliamento che riscalda la pelle, la lana, gli immancabili guanti, cappello e sciarpa, i piumini che avvolgono il corpo ed il vapore che fuoriesce dalla bocca quando parli e respiri. Mi capita di percepire questa sensazione quando inizia l’Autunno, le giornate iniziano ad accorciarsi, il Sole si addormenta prima e lascia posto al buio, la pioggia e le nubi non tardano a farsi presenti. Ed involontariamente, ma quasi come in un meccanismo automatizzato, la mente vola agli immancabili Mercatini di Natale. Immancabili perché ormai da anni son diventati un rito, per me. Ne visito due, o tre ogni anno. Il pensiero di trovarmi in una grande piazza di una qualsiasi capitale Europea adornata con tutte quelle graziose casette in legno che sembrano piccoli grandi chalet di montagna torna…

In un mio vecchio post vi parlavo del mio viaggio meraviglioso a bordo del Trenino Rosso del Bernina. Un trenino dichiarato Patrimonio dell’Umanità Unesco che s’inerpica per 61 chilometri tra Italia e Svizzera, più precisamente partendo da Tirano, in Valtellina, e arrivando a Sankt Moritz, in Egandina. Vi spiegavo, oltre a tutte le informazioni che fornivo per poter fare questo viaggio, di come la mia scelta sia ricaduta sul trenino regionale anziché sul Bernina Express, in quanto il trenino regionale permette di scendere e salire in tutte le fermate a proprio piacimento, quando e come si vuole, a differenza del Bernina Express che viaggia su un percorso unico senza fermate intermedie. E, a proposito del percorso del trenino, sul mio diario di bordo scrivevo questo: Così, dalla Valtellina all’Egandina, ho viaggiato a bordo di comodi vagoni con i finestrini panoramici, passando per paesaggi variegati e meravigliosi: a cominciare con palmeti,…

Ciao Viaggiatori! In questo post, voglio parlarvi di come poter arrivare dall’aeroporto di Milano Malpensa al centro di Milano (e viceversa) senza nessun tipo di difficoltà. L’aeroporto in questione è uno dei più importanti d’Italia, per traffico aereo nazionale ed internazionale, ed ha dei collegamenti efficientissimi che permettono di raggiungerlo comodamente. In questa guida vi parlerò di come poter raggiungere il centro di Milano dall’aeroporto di Malpensa in bus, in treno o in auto e, in quest’ultimo caso, vi darò delle dritte su dove poter parcheggiare. Unica accortezza: fate attenzione al Terminal di Milano Malpensa da cui state partendo o su cui volete arrivare. Molto spesso è scritto sul biglietto aereo (T1 e T2). E’ importante perché i due terminal non sono vicini tra loro! Buona lettura. 1) Come arrivare da Milano Malpensa al centro di Milano in treno. Raggiungere il centro di Milano dall’aeroporto di Milano Malpensa in treno…

Agosto 2014. Il fedele backpack da 40LT; un amico di vecchia data; tante ricerche e tutti i buoni consigli di chi c’è già stato. Un volo low cost, un’immagine di un luogo bellissimo che ti è capitato di guardare per caso e di cui ti sei letteralmente innamorato sin da piccolo; le ferie estive; e poi mappa, penna, sito della ferrovia Norvegese e qualche ostello per backpackers con camere condivise. Un K-WAY, una macchina fotografica, un paio scarpe da trekking e via: on the road, per la tanto agognata Norvegia. Questo è il racconto delle nostre giornate attraverso il bucolico Paese dei Fiordi, con il nostro zaino in spalla, in preda ad una Terra da visitare e ad un sogno da realizzare. Un sogno chiamato Trolltunga.《Sarebbe da stupidi, passare una vita intera a desiderare qualcosa senza mai agire》, recitava il buon Blow. In questo post vi fornirò alcune informazioni pratiche sulle tappe…

Inline
Inline