Archive

dicembre 2017

Browsing

Il cielo brucia in lontananza, le palme sembrano fiaccole fluttuanti sotto i soffi incandescenti del Sahara, le cime innevate dell’Alto Atlante sono ferme all’orizzonte, calme e sagge, come sempre e da sempre. In questo post vi parlavo delle mie impressioni durante i miei 14 giorni on the road in Marocco. Un viaggio lento, un viaggio indimenticabile, in treno. Marrakech, all’apice delle emozioni. Ogni volta che pronuncio il suo nome, il mio animo avventuriero e sognante si ridesta. Mentre scrivo, guardo fuori, e d’un tratto mi rivedo nelle sue folli strade, inebriate dal profumo dei fiori d’arancio. Quanto amo il suono del suo nome. Così esotica, così solare. Ed è così semplice il desiderio di ritornarci. Non lasciatevi contaminare dalle paure che TV e giornali trasmettono quotidianamente. Questa antichissima città è fra le poche dove mi son sentita più accolta ed al sicuro lungo i miei viaggi alla scoperta del Mondo.…

Molto spesso ci si trova in difficoltà nel dover far un regalo ad un viaggiatore, e s’incappa nel solito voucher di strutture ricettive o di compagnie aeree che, a mio avviso, risulta essere freddo, noioso e impersonale. Ci sono molte idee sul mercato che stuzzicano la fantasia e con le quali non potete sbagliare, conoscendo anche al minimo la persona che dovrà ricevere il vostro dono. Senza spendere cifre esorbitanti, vi riporto qualche idea regalo ad un prezzo ragionevole, e con un risultato garantito 😉 Mappamondo in sughero da parete. In ufficio, a casa o nel proprio studio, questo oggetto da arredamento è apprezzato da tutti i viaggiatori incalliti. Con le phones, inoltre, è possibile fissare cartoline, fotografie, lettere o ricordi provenienti proprio da quella zona di Mondo. Ha un prezzo vantaggioso ed è disponibile in due misure diverse, il più grande di circa 140×75 cm (clicca qui per…